sabato 1 marzo 2014

#CUOREDINAPOLI: al via il Festival del bacio.

di Gennaro Tullio

A marzo 2014 l’evento più cool è a prova di bacio: per la terza edizione, infatti, Napoli propone il Festival del Bacio, da un’idea e realizzazione della Scuola di Nuove Tecnologie dell’Arte dell’Accademia di Belle Arti di Napoli. L’evento sarà virale: dal centro storico fin su alla collina del Vomero per un percorso romantico della lunghezza di 6 km. “Cuore” di questa edizione è #cuoredinapoli, alias messaggio universale che da San Valentino in poi sta coinvolgendo tutta la città, con iniziative on the road e sui social network che andranno avanti fino al 21 marzo, data top del Festival.
 
Per chi non lo conoscesse, si tratta di un evento “in movimento”, realizzato grazie al patrocinio e la collaborazione dell'Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Napoli e il contributo della Camera di Commercio e delle municipalità 2 e 5, che mira a coinvolgere circa 300 studenti dell’Accademia di Belle Arti e alcuni attori napoletani. I commercianti situati lungo il percorso tracciato “vestono” a tema le loro vetrine con il logo #cuoredinapoli o altri oggetti realizzati dagli allievi dell'Accademia, posticipando l’apertura fino alle 22.

Il maestoso "Cuore" rosso, scultura luminosa installata lo scorso 14 febbraio, che si staglia sulla collina di San Martino, scandisce a suon di battiti il tempo del Festival. Il tragitto si snoda dalla storica Galleria Principe nel centro antico della città e termina a Piazza degli Artisti sulla collina del Vomero, passando per strade di grande affluenza come via Toledo, via Scarlatti e via Luca Giordano. Il giorno del 21 marzo, chi transiterà lungo il percorso parteciperà all'immensa opera collettiva, calandosi nel ruolo sia di attore che di spettatore dell'opera.

Un’altra installazione, la scultura anamorfica composta da oltre 400 cubetti in plexiglass pulsanti, intitolata "Anima" sarà ubicata nell'androne dell'Accademia. Le opere sono realizzate dalla Scuola di Nuove Tecnologie dell'Arte dell'Accademia. Un festival che è anche e soprattutto un’opera collettiva a cui tutti possono partecipare, anche in Rete: su www.festivaldelbacio.it, una piattaforma online che permette di scolpire una versione digitale di "Cuore", attraverso la pubblicazione su Instagram di una foto con l'hashtag #cuoredinapoli, che sia rappresentativa del concept. Il video-remake di "Happy" di Pharrell Williams, ambientato a Napoli e girato dagli studenti dell'Accademia è stato lanciato in questi giorni in Rete e in poche ore è diventato virale, raggiungendo in poche settimane 500.000 visite. Sono tantissimi gli altri eventi in programma, tra cui concerti, rassegne grafiche, tutti segnalati sul sito dell’evento.

Nessun commento:

Posta un commento