venerdì 2 maggio 2014

Mika in concerto a piazza Plebiscito per i 50 anni di Nutella

di Gennaro Tullio

Mika si esibirà domenica 18 maggio a Napoli in piazza del Plebiscito per celebrare i primi 50 anni di Nutella. L’artista in merito a questo appuntamento ha dichiarato: "Napoli è fantastica, ma per me non sarà strano fare un concerto del genere. Io sono libanese, so bene cosa vuol dire il rapporto con il pubblico in un posto così importante per la vita quotidiana della gente. Quando ho suonato a Martyr Square a Beirut è stata una serata speciale, perché quella era la piazza che tutta la città frequentava, una piazza vissuta, ricca di vita. Non vedo l'ora, è una città meravigliosa".
 
Il palco in Piazza Plebiscito
L’evento, in principio, era stato ostacolato da alcune incalzanti polemiche sorte tra gli organizzatori e il Direttore regionale di Beni culturali, Gregorio Angelini, e l’Assessore comunale alle Politiche urbane, Carmine Piscopo, i quali si erano detti contrari alla manifestazione perché, in quella piazza, sono vietati eventi di carattere commerciale da un anno a questa parte. Su tale piccolo “incidente diplomatico” il cantante si è pronunciato con grande modestia e considerazione della città e dei suoi abitanti: "È una città che amo molto, una città ricca di arte e di cultura, ricca di vita e di passione, di calore e di comunicativa. Ma vengo con grande rispetto", e ha aggiunto, "sento la responsabilità e l'orgoglio di avere un'occasione straordinaria per suonare nel salotto buono della città. Mi piace l'idea di portare le mie canzoni in uno spazio così bello, nel cuore di una città così bella”.
 
Il programma della lunga giornata di domenica 18 maggio sarà fitto di eventi e personaggi, che si alterneranno sul palco e richiameranno l’attenzione del pubblico intervenuto a scatenarsi in una delle piazze più suggestive di Napoli. Si comincia a far musica fin dalle prime ore del pomeriggio: alle 16, infatti, si esibiranno sul palco gli Almamegretta, alle 17 sarà poi il turno della bellissima voce di Simona Molinari. Si cambia genere e, alle 18, si suonerà a ritmo di jazz rock con James Senese & Napoli Centrale, seguito alle 19.15 da Arisa, neo vincitrice del Festival di Sanremo. In serata, alle 20.15, si ballerà sui ritmo ska, reggae e soul di Giuliano Palma, e poi finalmente alle 21.30 sarà il momento di annunciare sul palco Mika. "Il mio non sarà un set completo -tiene a sottolineare- sarò in scena poco più di un'ora. Ma sarà un modo per concentrare il meglio in un tempo breve, magari anche con lo spazio per qualche sprazzo di novità".

Nessun commento:

Posta un commento