venerdì 2 gennaio 2015

Napoli: il Consorzio Chiaja regala ai bambini una giornata con la Befana

A Chiaja la nota vecchietta non “vien di notte”…

di Gennaro Tullio

A Chiaja la vecchietta più amata dai bambini arriva un giorno prima. Lunedì 5 gennaio, infatti, direttamente dal cielo approderà a bordo della sua scopa volante su piazza dei Martiri la Befana, che dalle 10 alle 19 sarà protagonista di un evento organizzato dal Consorzio Chiaja, in collaborazione con la Camera di Commercio di Napoli, il Patrocinio del Comune e della Municipalità di Napoli, e reso possibile grazie anche allo sponsor Eccellenze Campane.

Il primo evento in assoluto del 2015, ideato dal Consorzio Chiaja, intende proseguire un discorso iniziato già nell’anno precedente che punta alla riqualificazione del quartiere restituendogli un’immagine positiva e allegra, attraverso numerose iniziative volte a coinvolgere la gente, sottolineando anche l’importanza delle tradizioni come è effettivamente la ricorrenza legata alla Befana.

La casetta di legno della Befana con le calze
La vecchietta più amata dai bambini sarà presente con la sua veste consumata e con le scarpe rigorosamente rotte in piazza dei Martiri per trascorrere una giornata con grandi e piccoli, sia coloro che sono stati buoni (e a cui vanno tanti dolcetti) che quelli che invece sono stati cattivi (per loro tanto carbone!). Ma la signora dal naso “importante” non si presenterà da sola: al suo fianco ci saranno gli inseparabili aiutanti folletti e un’infinita fila di immancabili calze di tutti i colori da regalare ai bambini, gentilmente offerte dallo sponsor Eccellenze Campane.


La location di piazza dei Martiri sarà uno spettacolo da ammirare anche per i più grandi: sarà infatti possibile accedere, nel centro della piazza, alla caratteristica casa di legno della Befana, che ha fatto un lungo viaggio prima di approdare qui completa di letto, coperte e quadretti dei suoi avi (tutti con l’inconfondibile naso lungo).

A questo evento all’insegna della generosità e organizzato per far felici i bambini partecipano in prima linea i consorziati, i quali per l’occasione hanno scelto di donare i loro gadget, provenienti dai rispettivi negozi di Chiaja, per regalare tanti sorrisi e condividere con tanti bambini e le loro famiglie un evento di festa come questo.

All’evento ci sarà spazio anche per l’intrattenimento con due spettacoli, che si svolgeranno alle ore 12 e alle ore 17, davvero imperdibili per grandi e per piccoli. Con quella della Befana continuano le iniziative promosse dal Consorzio Chiaja, che hanno il preciso scopo di avvicinare la gente al quartiere, mostrando in concreto che qualcosa qui è cambiato e che tutto questo non sarebbe stato possibile senza l’unione di tutti e delle persone che ci lavorano con passione e impegno. Come dimostrano, del resto, gli eventi realizzati e i tanti altri progetti in cantiere che saranno proposti per tutto l’anno 2015.

Nessun commento:

Posta un commento