giovedì 3 settembre 2015

Comune di Napoli: proposte programmatiche da valutare

COMUNICATO STAMPA

“Al momento le dichiarazioni del sindaco de Magistris su un’alleanza politica si fermano ad una proposta, che dovrà sostanziarsi prima di contenuti e programmi validi e, solo dopo, potrà essere valutata dai cattolici, democratici e riformisti”. Così David Lebro, Capogruppo de “La Città-Campania Domani” al Consiglio comunale, che continua: “oggi ci troviamo nelle condizioni di dover operare una scelta che, in ogni caso, non può prescindere dai nostri valori di riferimento e dalla nostra linea politica”.

“E il caso di ricordare, infatti, -puntualizza Lebro- che, per affinità programmatiche con il candidato a sindaco Pasquino, quattro anni fa scegliemmo di votare al ballottaggio de Magistris. Attraverso un percorso di lavoro consiliare abbiamo costruito un patto programmatico che avesse come obiettivo primario quello di salvare la città dal dissesto finanziario, pur rilevando sempre che l’area cattolica non fosse rappresentata nell’esecutivo cittadino. E’ palese però, che in questi mesi ci sia stato un sostanziale sbilanciamento a sinistra del sindaco, che ha portato l’Amministrazione su posizioni più estreme che poco si sposano con le nostre”.

“Credo -conclude Lebro- che le dichiarazioni di de Magistris vadano interpretate come un invito a partecipare alla costruzione di un progetto comune. Ma bisognerà valutare attentamente se le diversità di cui parla possano trovare realmente una sintesi in un programma adeguato e condiviso, in linea con i bisogni della città e dei suoi cittadini”.
(d.leb.)

Nessun commento:

Posta un commento