giovedì 30 novembre 2017

Alla Mostra d’Oltremare di Napoli arrivano i lego. Al via “Brick Live”

di Gian Marco Sbordone

Alla Mostra D’ Oltremare, dal 1 al 17 dicembre, arriva “Brick Live”: la fiera dedicata al mondo Lego. Si tratta della prima edizione e giustamente c' è grande attesa per l’ evento al quale parteciperanno alcuni tra i migliori costruttori Lego al mondo. Non solo, nella circostanza, saranno esposte le loro opere, ma i costruttori, che potremmo sicuramente definire artisti, ne creeranno altre esclusivamente per il pubblico presente. Così sarà possibile assistere alla creazione di lavori artistici originali.

La fiera Brick Live è per tutti e, del resto, è noto che il mondo Lego affascina adulti e bambini. Per questi ultimi si è pensato di mettere a disposizione degli enormi contenitori pieni di mattoncini con i quali i più piccoli potranno divertirsi. Ma, come detto, la fiera è per tutti ed infatti anche gli adulti potranno cimentarsi nella realizzazione dei propri lavori.

Gli organizzatori dell’ evento hanno previsto varie aree tematiche. Tra queste ricordiamo “Technic”, destinata ai giovani, che prevede l’ utilizzo di mattoncini tecnici; “Animals” : uno spazio in cui verranno esposti enormi esemplari di animali, come l’ elefante e la tigre, fatti con i mattoncini; “Mosaic” : un enorme tappeto realizzato con la tecnica del mosaico, ovviamente sempre con i pezzi Lego; “City”: una città di mattoncini che si potrà visitare. Ma tanti altri saranno gli spazi espositivi ciascuno dei quali incentrato su un tema. Molto importante l’ area denominata “Architecture”, che è lo spazio dedicato alle scuole e ai bambini che, grazie alla guida di esperti Lego, potranno imparare, oltre che la storia dei mattoncini, il loro possibile utilizzo, non solo nel mondo dei giochi ma anche in quello del lavoro. I più piccoli saranno peraltro invitati a realizzare opere riuniti in gruppo.

E’ evidente, quindi, l’ alto valore educativo di questo evento, concepito per stimolare la fantasia e lo spirito creativo, ma anche per riunire i bambini, far nascere fra loro l’ esigenza fondamentale del “gioco di squadra”. La fiera avrà sicuramente un grandissimo successo e la Mostra d’ Oltremare, ancora una volta, si afferma come lo spazio espositivo più importante della Campania ma, sicuramente, anche tra i più rilevanti a livello nazionale per la qualità e la valenza, non solo economica e commerciale, ma anche artistica e culturale delle tematiche proposte con gli eventi organizzati.

La circostanza che la fiera sia prevista nel periodo natalizio contribuirà a rendere l’ atmosfera alla Mostra d’Oltremare ancora più magica. I bambini ne resteranno incantati e riceveranno stimoli sicuramente importanti. Gli adulti torneranno bambini, che vuol dire che faranno venir fuori la parte migliore di tutti noi che per fortuna non scompare mai.


Nessun commento:

Posta un commento