martedì 20 marzo 2018

Innovation Village: dal 5 al 7 aprile alla Mostra d’Oltremare

di Noemi Colicchio 

Dal 5 al 7 aprile torna presso la Mostra d’Oltremare di Napoli l’Innovation Village: fiera annuale dedicata all’innovazione ed ai processi a supporto delle nuove tecnologie, organizzata dalla società Knowledge for Business con il supporto della Regione Campania, co-organizzata con Sviluppo Campania ed Enea- Bridgeconomies EEN

Lo scorso anno numeri da capogiro: 80 espositori, 3.000 presenze e 250 incontri B2B/R2B, di cui 30 di portata internazionale. Un vero e proprio villaggio abitato per la tre giorni da imprese, professionisti, startup e incubatori, liberi di gironzolare tra le varie aree tematiche dell’edizione 2018. 

In totale, ne contiamo 6: una dedicata all’ Industria 4.0 con la partecipazione dei Digital Innovaton Hub e Competence Centre; una all’innovazione per la sicurezza sull’utilizzo di nuove tecnologie per la realizzazione di sistemi intelligenti di prevenzione attiva; una al settore della fabbricazione digitale, in ambito industriale e biologico; un’area dedicata al comparto pelli e industria conciaria con l’organizzazione di workshop sulle tecniche di fabbricazione digitale per le pelli; un’area dedicata al tema dell’innovazione in agricoltura in collaborazione con l’Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania ed infine una sul tema dell’economia circolare, con particolare attenzione a riciclo e riuso dei materiali.

 In sintesi, quattro dunque le tematiche portanti: Economia Circolare, un nuovo modo di produrre che non termina con il rifiuto ma diventa ciclico sin dalla progettazione; Piano Industria 4.0, come sostenere l’innovazione al Sud; Blue Growth, una roadmap per valorizzare il potenziale dei mari in Italia; Soil bio-remediation, innovazioni tecnologiche per “biorisanare” la Terra dei fuochi. 

Intanto è aperta la piattaforma Innovation Village 2018 Brokerage Event sulla quale potersi registrare gratuitamente per prendere parte ad incontri tra imprese, startup e ricerca della durata di 30 minuti ciascuno. 

L’iniziativa è attuata in collaborazione con ENEA-Bridgeconomies, nodo della rete Enterprise Europe Network. Idee e progetti da presentare e sviluppare in collaborazione con varie professionalità, al fine di trovare partner con cui dialogare e promuovere lo sviluppo tecnologico, creare reti che permettano a giovani talenti di affacciarsi su mercati internazionali con strumenti oltre che competenze idonei. 

Appuntamenti one-to-one e tavole rotonde per regalare ai partecipanti una full immersion nel mondo del lavoro… innovativo. Non c’è che da restare aggiornati sul calendario di attività disponibile sul sito www.innovationvillage.it.


Nessun commento:

Posta un commento