giovedì 27 settembre 2018

Duomo di Napoli: una terrazza per ammirare tutta la città

di Teresa Uomo

La Napoli che non smette mai di sorprendere. Il Duomo di Napoli apre le sue terrazze a tutti i visitatori. La bellissima passeggiata sui tetti del Duomo è già stata annunciata diverse volte nel passato, ma questa volta si concretizza, ed è stata indicata finalmente una data di apertura prevista per Natale 2018

Il nuovo percorso permetterà ai cittadini napoletani ed ai turisti la possibilità di passeggiare sui tetti del Duomo ammirando così tutto il Centro Storico di Napoli. Si potrà ammirare il capoluogo campano in tutta la sua bellezza e che si candida a diventare una delle attrazioni della città per il Natale 2018, sia per i tanti turisti in visita sia per i cittadini, che avranno a disposizione così un nuovo punto di vista sulla loro città natale. 

A cinquanta metri d’altezza si potrà ammirare con un unico sguardo l’architettura del Duomo, lo skyline napoletano dal Vesuvio, le piazze ed i palazzi del centro, e le diverse bellezze: dai caratteristici vicoli di Napoli alle isole di Ischia e Capri

I tetti del Duomo saranno accessibili tramite ascensore che porterà ad un corridoio all’aperto con diversi punti panoramici. Il percorso sarà illuminato in modo da permettere di organizzare diverse visite serali sulle terrazze. I lavori sono stati svolti dal Comune di Napoli e dalla Soprintendenza Archeologica delle Belle Arti per rivalutare e preservare il Centro Storico di Napoli Patrimonio dell’Unesco

La terrazza dispone di un panorama spettacolare che affaccia sul centro storico della città, dalle colline di Capodimonte e Camaldoli alle isole del golfo di Napoli. La passeggiata offre un punto di vista straordinario ed inedito su Napoli, una veduta a 360° nel corpo vivo della città. Il progetto è finanziato per 100 milioni di euro dall’Unione Europea, quattro dei quali sono stati usati per la passeggiata sul tetto del Duomo, ma anche per il recupero e il restauro della navata laterale della Cattedrale, della cappella del Tesoro Vecchio di Santa Restituta, degli affreschi del battistero. I lavori da poco conclusi al Duomo di Napoli fanno parte delle opere realizzate grazie ai fondi del grande progetto UNESCO per il Centro storico di Napoli che, solo per il Duomo, ha coperto lavori per ben 4 milioni di euro iniziati già circa 4 anni fa. 

La passeggiata sul tetto ci porta a scoprire dall’alto i vicoli di Napoli con le sue terrazze multicolore. Il progetto è nuovo, ma l’idea è datata anni ’60 quando già Roberto Di Stefano, ingegnere e storico dell’architettura, promosse una passeggiata sul “tetto” di Napoli, mettendo ancora di più a nudo ed in risalto le bellezze del Duomo.


Nessun commento:

Posta un commento