martedì 18 dicembre 2018

Natale a teatro: gli spettacoli delle feste natalizie a Napoli

di Antonio Ianuale 

L’atmosfera del Natale e la magia del teatro sono una combinazione eccezionale: non a caso nei teatri napoletani non mancano rappresentazioni per tutti i gusti. Dalle pièce natalizie in senso stretto, alla grande tradizione del teatro napoletano fino alla grande musica e alla grande lirica, la scelta è davvero varia. Coloro che vogliono trascorrere un Natale all'insegna delle risate avranno solo l’imbarazzo della scelta: al Teatro Augusteo il Natale vede protagonista l’attore Carlo Buccirosso che porta in scena la commedia Colpo di Scena, dal 21 dicembre al 6 gennaio. 

Al Teatro Bracco, invece, Gigi e Ross portano l’arte del cabaret, insieme ad altri comici come Alessandro Bolide, Ivan e Cristiano nella pièce “Tutti insieme”. Al Teatro Diana, Marisa Laurito e Benedetto Casillo, dal 18 dicembre al 5 gennaio portano in scena il capolavoro di Luciano De Crescenzo, Così parlò Bellavista

A Natale non possiamo dimenticare la tradizione: al Teatro Politeama, Peppe Barra porta in scena La Cantata dei Pastori. Lo spettacolo, scritto dallo stesso Barra con Paolo Memoli, e liberamente ispirato alla sacra rappresentazione di Andrea Perrucci, sarà in scena dal 20 dicembre al 6 gennaio. 

Un’opera legata al Natale, che ne rispecchia lo spirito di magia, di riscatto e di generosità è il testo del britannico Charles Dickens, The Christmas Carol, portato in scena al piccolo teatro di Piazza San Domenico Maggiore, Il Pozzo e il Pendolo, con protagonisti Paolo Cresta e Carlo Lomato

Al Cilea spazio per la musica partenopea con ospite il cantante napoletano Sal da Vinci, in scena per tutte le festività natalizie con Sinfonie in Sal Maggiore. La programmazione vede anche spazio per uno speciale in occasione del Capodanno, con un repertorio ad hoc curato da Sal da Vinci per iniziare il nuovo anno in musica. 

Sempre musica, ma di altro genere, quello lirico, è protagonista del Natale al Teatro San Carlo che propone lo Schiaccianoci del compositore russo Čajkovskij. L’opera, ormai un appuntamento fisso per il Natale, è tratta dal racconto Lo Schiaccianoci e il re dei topi di Ernst Theodor Amadeus Hoffmann, scritto nel 1816. 

Al Bellini, dal 26 dicembre va in scena Viva Momix Forever: lo spettacolo scritto nel 2015, per celebrare i 35 anni della compagnia, è stato rappresentato nei più importanti teatri di tutto il mondo, riscuotendo un incredibile successo di pubblico e critica. Un’ offerta ampia e affascinante per trascorrere una serata a teatro per allietare le vacanze natalizie, per divertirsi, per godere della buona musica, per riscoprire dei capolavori italiani e stranieri. 



Nessun commento:

Posta un commento